Luglio 28, 2022 Matteo

La chiesa Parrocchiale / BORGOMANERO

L'Oratorio di San Giacomo, oggi Chiesa Parrocchiale, venne costruito sui ruderi dell'antico Castello posto sulla cima del colle che domina Soriso. Verso la fine del secolo XVI il piccolo oratorio venne ingrandito fino a diventare l’attuale chiesa parrocchiale. Venne innalzato il Coro ed il maestoso porticato sostenuto da 36 colonne di granito che circonda tutta la Chiesa, la quale, dopo l'edificazione del coro venne consacrata dal Vescovo Carlo Bescapè il 5 Settembre del 1599.

La volta del Coro fu dipinta nel 1733 da Tarquinio Grasso che dipinse pure i fatti più rimarchevoli della vita di San Giacomo Maggiore, patrono del paese, nonché due quadri di S. Pietro e S. Paolo posti ai laterali del Coro. Si devono invece al pennello del Toni il quadro dell'Addolorata e, sotto il portico, l'affresco del Mosè con le tavole di pietra.

Di valore è anche un quadro di Andrea Majnardi dipinto nel 1603. Rappresenta la Madonna del Carmine in atto di porgere gli abiti ai Carmeliti. Sotto il portico al lato ovest si può apprezzare un affresco della Madonna attribuito a Gaudenzio Ferrari. 

 

Fonte: www.comune.soriso.no.it

INVIA UNA RICHIESTA